La tetta e il sogno

Eccola qui, la copertina è finalmente fuori. Speriamo non crei problemi una tetta esposta. Sì, in Italia c’è ancora qualche problema con le nudità.

Torno a dire che Punk is undead – Live in London sarà in fumetteria dopo il 15 settembre e siamo emozionati perché continuiamo a ricevere messaggi da lettori entusiasti della serie che aspettano di vedere che piega prenderà la storia. Ve lo dico, evitando spoiler: la piega è brutta. I personaggi sono quello che sono, chi ha letto già sa che non c’è nulla di buono da sperare da certi caratteri.

Un’altra bella cosa è che saremo a Lucca comics anche quest’anno, io e Carbonetti.

Poi, ieri ho sognato Note, il protagonista della serie. Ero in macchina da Fiumicino a Cinecittà e, all’altezza dell’Ardeatina, ho frenato perché c’era il muro di macchine tipico di un incidente (un amico mi diceva che ieri pomeriggio c’era davvero, il muro e l’incidente). Il cielo era nero davanti (e anche quello c’era ieri). Il tizio incolonnato in macchina alla mia destra aveva lo stereo a palla coi Ramones. Ho pensato che ora sono morti tutti, tutti i membri della band e, con un sentimento di nostalgia, mi sono girato come ad esprimere approvazione allo stereo e all’autista: era Note. Non aveva il cappello ma la cresta gialla e la canottiera bianca di quando siede dietro la batteria. Poi mi sono svegliato e, sicuramente, nel terzo capitolo ci saranno i Ramones.

cover

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...